Aggiornamenti normativi

Regolamento (UE) n.412/2012

Scritto il 28 mag 2012

Con la pubblicazione del Regolamento (UE) n.412/2012 il Dimetilfumarato (DMF), CAS 624-49-7, è stato introdotto nell’Allegato XVII del Reach, che contiene le sostanze soggette a restrizione per l’immissione nel mercato. Negli articoli il Dimetilfumarato non può essere contenuto in concentrazione superiore a 0,1 mg/kg a partire dal 5 giugno 2012. Classificazione CLP del Dimetilfumarato: Tossicità acuta cat. 4, H312: nocivo a contatto con la pelle Irritazione della pelle, cat. 2, H315: provoca irritazione cutanea Sensibilizzazione della pelle cat.1, H317: può provocare una...

Leggi tutto

Caratteristica di pericolo H14 per i rifiuti

Scritto il 2 apr 2012

Con la conversione in legge del decreto legge 25 gennaio 2012 n.2 recante misure straordinarie e urgenti in materia ambientale è stato stabilito che, in attesa che il Ministero dell'ambiente stabilisca la procedura tecnica per l'attribuzione della caratteristica di pericolo H14 ai rifiuti, tale caratteristica deve essere attribuita seguendo i criteri previsti dal regolamento ADR.

Leggi tutto

Regolamento n.109/2012

Scritto il 21 feb 2012

Con la pubblicazione del Regolamento n.109/2012 è stato modificato l’allegato XVII relativo alle restrizioni in materia di fabbricazione, immissione sul mercato ed uso di alcune sostanze, preparati ed articoli pericolosi.  La modifica principale riguarda di alcune voce nell’appendice 1 che contiene le sostanze cancerogene di categoria 1. Regolamento (UE) n.109/2012

Leggi tutto

Accordo Multilaterale M248

Scritto il 21 feb 2012

L’Italia ha sottoscritto l’accordo multilaterale M248 relativo al trasporto di tetrafluoro etilene stabilizzato in veicoli batteria e in contenitori per gas ad elementi multipli.

Leggi tutto

Sanzioni regolamento CLP

Scritto il 15 nov 2011

E’ stato pubblicato  il D.Lgs. 186/2011 che contiene la disciplina sanzionatoria per la violazione delle disposizioni del Regolamento (CE) n.1272/2008. Le sanzioni sono molto pesanti, le figure principali coinvolte sono il fabbricante, l’importatore e l’utilizzatore a valle di sostanze o miscele, ma per alcune violazioni sono coinvolti anche i distributori e chiunque fornisce al pubblico una sostanza o una miscela. D.Lgs. 186/2011  

Leggi tutto

Accordi Multilaterali M235 e M240

Scritto il 28 ott 2011

L’Italia ha aderito agli Accordi Multilaterali M235 e M240 (Circolare Prot.25692 del 13/09/2011) che prevedono che il trasporto degli oli combustibili, classificati con UN3082, possano essere trasportati in deroga alle disposizioni dell’ADR che riguardano l’uso, la costruzione della cisterna e il certificato di formazione professionale del conducente fino al 31/12/2011 per permettere ai trasportati di mettersi in regola con la normativa. Infatti gli oli combustibili, prima d’ora, erano classificati con frase di rischio R52/53 e quindi non erano soggetti al Regolamento...

Leggi tutto