Approfondimenti

Novità ADR 2019

Scritto il 16 ott 2018

Le principali novità previste dall’aggiornamento 2019 dell’accordo ADR sono le seguenti (file pdf): Capitolo 1.1 Esenzioni Soppressa la sezione 1.1.3.1 b) relativa all’esenzione per il trasporto di merci pericolose contenute in macchinari (viene modificato l’UN 3363 merci pericolose contenute in macchinari/apparati) Modificata l’esenzione per il trasporto di combustibili liquidi (1.1.3.3) Capitolo 1.2 Definizioni Bombola sovrastampata Cisterna chiusa ermeticamente Materia animale Rivestimento di protezione (per le cisterne) Capitolo 1.8 Misure di controllo e altre...

Leggi tutto

Circolare su licenze di trasporto prodotti esplodenti

Scritto il 27 giu 2018

Con la Circolare n. 300/A/4820/18/108/1 del 14 giugno 2018 del Dipartimento della Pubblica Sicurezza del Ministero dell’Interno viene trasmessa la Nota Ministeriale 29 maggio 2018, Prot. 557/PAS/U/007575/XV.C.(68), nella quale vengono date indicazioni generali sul trasporto degli esplosivi secondo le disposizioni del T.U.L.P.S. e dell’accordo ADR. Nell’Allegato A alla nota ministeriale vengono riassunte le principali disposizioni dell’ADR che devono essere rispettate per il trasporto degli esplosivi e le condizioni di esenzione che si possono applicare. Circolare n....

Leggi tutto

Controlli tecnici su strada e fissaggio del carico

Scritto il 3 mag 2018

Il D.M. 19 maggio 2017, recepimento della direttiva 2014/47/UE del Parlamento europeo e del Consiglio del 3 aprile 2014, relativa ai controlli tecnici su strada dei veicoli commerciali circolanti nell’Unione e che abroga la direttiva 2000/30/CE, entra in vigore il 20 maggio 2018. Il decreto riguarda le modalità con cui l’autorità competente deve fare i controlli tecnici sui veicoli e sulla fissazione del carico, non si applica ai veicoli di massa ≤ 3,5 tonnellate, e comprende i seguenti allegati: L’allegato I dove è indicato il metodo di calcolo del rischio, che...

Leggi tutto

Nuovi criteri per l’HP14

Scritto il 16 apr 2018

Con il Regolamento (UE) 2017/997 del consiglio dell’8 giugno 2017, che modifica l’allegato III della direttiva 2008/98/CE e che entrerà in vigore il 5 luglio 2018, vengono stabiliti i criteri per l’attribuzione della caratteristica di pericolo HP14 Ecotossico: “rifiuto che presenta o può presentare rischi immediati o differiti per uno o più comparti ambientali”. I criteri attualmente in vigore sono quelli indicati dalla Legge n.125 del 6 agosto 2015, che assume i criteri di classificazione presenti nell’accordo ADR e quelli indicati dal Regolamento n.1357/2015, che, in attesa...

Leggi tutto

Accordo Multilaterale M310

Scritto il 11 apr 2018

L’Italia ha firmato l’Accordo Multilaterale M310 riguardante il trasporto di soluzioni di ammoniaca in IBC rigidi e compositi (sostituisce il precedente M256 scaduto il 31 gennaio 2018). Secondo tale Accordo, in deroga a quanto previsto nell’istruzione di imballaggio IBC03 le soluzioni di ammoniaca contenenti non più del 35% di ammoniaca (UN 2672) possono essere trasportate anche in IBC rigidi o compositi del tipo 31H1, 31H2 e 31HZ1 a condizione che sia previsto un sistema che permetta lo sfiato durante il trasporto e che gli IBC siano trasportati in veicoli...

Leggi tutto

REACH: 7 nuove sostanze aggiunte alla Candidate List

Scritto il 25 gen 2018

L’ECHA (Agenzia Europea delle Sostanze Chimiche) ha ufficializzato l’inserimento di 7 nuove sostanze alla Candidate List ed ha aggiornato la voce relativa al Bisfenolo A. Le nuove sostanze sono: Crisene Benz[a]antracene Nitrato di Cadmio Idrossido di Cadmio Carbonato di Cadmio Dodecacloropentaciclo[12.2.1.16,9.02,13.05,10]ottadeca-7,15-diene (“Dechlorane Plus”TM) Prodotti di reazione di 1,3,4-tiadiazolidina-2,5-ditione, formaldeide e 4-eptilfenolo, ramificato e lineare (RP-HP) [con ≥0.1% p/p di 4-eptilfenolo, ramificato e lineare] La lista delle sostanze candidate...

Leggi tutto