Aggiornamenti normativi

Esclusione delle “matrici materiali di riporto” dalla normativa dei rifiuti e delle terre e roccia da scavo

Scritto il 8 lug 2013

Le disposizioni in materia ambientale dettate dall’art. 41 del Decreto Legge n.69 del 21/06/2013 (cd. Decreto Fare entrato in vigore il 22/06/2013) hanno determinato una modifica dei riferimenti al termine “suolo”, ampliando le esclusioni previste dall’art. 185 “Esclusioni dall’ambito di applicazione” del D.Lgs. 152/2006. Questa importante modifica prevede che anche le “matrici materiali di riporto” (di cui all’All.2 del D.Lgs. 152/2006) costituite da una miscela eterogenea di materiale di origine antropica, quali residui e scarti di produzione e di consumo, e di...

Leggi tutto

Aggiornamento del Regolamento n.1272/2008 (CLP)

Scritto il 8 giu 2013

Il Regolamento (UE) n.487/2013 costituisce il terzo adeguamento al progresso tecnico e scientifico del Regolamento n.1272/2008 (CLP) relativo alla classificazione, all’etichettatura e all’imballaggio delle sostanze e delle miscele, è stato pubblicato il 1 giugno 2013 ed entra in vigore il 21 giugno 2013. A partire dal 1 dicembre 2014 si applicano le modifiche  alle sostanze e a partire dal 1 giugno 2015 si applicano le modifiche alle miscele. Le principali modifiche riguardano: l’introduzione di nuove categorie di pericolo di gas chimicamente instabili (un gas...

Leggi tutto

Riavvio del SISTRI

Scritto il 23 apr 2013

Nella Gazzetta Ufficiale del 19 aprile 2013, n. 92 è stato pubblicato il D.M. 20 marzo 2013 relativo ai termini di riavvio progressivo del Sistri: dal 1 ottobre è fissato il riavvio per i produttori iniziali di rifiuti speciali pericolosi con più di 10 dipendenti e per gli enti e le imprese che gestiscono rifiuti speciali pericolosi; dal 3 marzo 2014 è fissato il riavvio per gli altri enti o imprese soggetti. DM 20/03/2013

Leggi tutto

Nuove sostanze soggette ad autorizzazione

Scritto il 22 apr 2013

Il 18 aprile 2013 è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea il Regolamento (UE) n.348/2013 recante modifica del’allegato XIV del regolamento (CE) n.1907/2006 (Reach). Il regolamento aggiunge nell’allegato XIV otto sostanze che saranno soggette ad autorizzazione, tali sostanze non potranno più essere immesse nel mercato senza autorizzazione dopo la data di scadenza indicata nel regolamento. Le otto nuove sostanze sono: Tricloroetilene,  CE  201-167-4,  CAS 79-01-6 Triossido di cromo, CE 215-607-8, CAS  1333-82-0 Acidi generati dal triossido di...

Leggi tutto

Etichettatura generatori di aerosol

Scritto il 1 apr 2013

Il 20/03/2013 è stata pubblicata nella Gazzetta ufficiale dell’Unione Europea la Direttiva 2013/10/UE, che modifica la direttiva 75/324/CEE relativa agli aerosol per quanto riguarda l’etichettatura in accordo con le disposizioni del Regolamento (CE) n.1272/2008. Su ogni aerosol si devono apporre, in modo visibile, leggibile e indelebile, le seguenti indicazioni: qualunque ne sia il contenuto: – l’indicazione  di pericolo H229: recipiente sotto pressione: può esplodere se riscaldato; – i consigli di prudenza P210: tenere lontano da fonti di...

Leggi tutto

Norme integrative al codice IMDG

Scritto il 19 mar 2013

Il Decreto 12 febbraio 2013 introduce delle nuove norme integrative al codice IMDG (emendamento 35-10) per la verifica della compatibilità chimica degli imballaggi e dei contenitori intermedi IBC di plastica destinati al trasporto di materie liquide. Il Decreto dirigenziale del Comandante del Corpo delle capitanerie di porto del 29 settembre 2006 che conteneva le norme integrative al codice IMDG (emendamento 32-04) è stato abrogato. Decreto 12 febbraio 2013

Leggi tutto