Aggiornamenti normativi

Novità dell’ADR 2013

Scritto il 17 gen 2013

L’ADR 2013 è entrato in vigore il 1 gennaio 2013 e diventerà obbligatorio il 1 luglio 2013. Le novità di rilievo presenti nell’aggiornamento 2013 dell’ADR sono le seguenti: La proroga dell’utilizzo delle cisterne IMO (1, 2, 5 e 7), che non soddisfano le disposizioni dei capitoli 6.7 o 6.8, ma che sono state costruite e approvate prima del 1° gennaio 2003 conformemente alle disposizioni del Codice IMDG; La definizione dell’ADR come norma prevalente quando vi è un qualsiasi tipo di conflitto tra una norma e le disposizioni dell’ADR; La definizione dei recipienti a pressione di...

Leggi tutto

Direttiva Seveso III

Scritto il 3 ago 2012

E’ stata pubblicata la nuova direttiva Seveso, Direttiva 2012/18/UE, e dovrà essere recepita dagli Stati Membri entro il 31/05/2015. Le novità principali comprendono: l’aggiornamento della classificazione delle sostanze incluse con la nuova classificazione prevista del CLP (Regolamento n.1272/2008); l’inclusione nell’allegato I parte 2 di 14 nuove sostanze; l’identificazione di stabilimenti di soglia inferiore e stabilimenti di soglia superiore; la possibilità che uno Stato faccia richiesta di esclusione di una specifica sostanza pericolosa...

Leggi tutto

Regolamento 618/2012 – Terzo ATP del Regolamento CLP

Scritto il 19 lug 2012

E’ stato pubblicato il terzo adeguamento al progresso tecnico e scientifico del Regolamento n.1272/2008 (CLP), Regolamento n.618/2012. Tale Regolamento modifica le  tabelle 3.1 e 3.2 presenti dell’allegato VI, parte 3 del Regolamento CLP, introducendo la classificazione armonizzata per 11 nuove sostanze e modificando la classificazione per 5 sostanze già presenti. Regolamento n.618/2012 Le classificazioni modificate riguardano: n. CAS                 Identificazione 13775-53-6      trisodium hexafluoroaluminate 110-80-5            2-ethoxyethanol 109-99-9    ...

Leggi tutto

Attrezzature a pressione trasportabili

Scritto il 19 giu 2012

Con il D. Lgs. 12 giugno 2012 n.78 è stato recepita la direttiva 2010/35/UE che disciplina l’immissione nel mercato di attrezzature a pressione trasportabili. E’ previsto il marchio Pi per le attrezzature a pressione trasportabili che soddisfano i requisiti di conformità. D. Lgs....

Leggi tutto

Regolamento (UE) n.412/2012

Scritto il 28 mag 2012

Con la pubblicazione del Regolamento (UE) n.412/2012 il Dimetilfumarato (DMF), CAS 624-49-7, è stato introdotto nell’Allegato XVII del Reach, che contiene le sostanze soggette a restrizione per l’immissione nel mercato. Negli articoli il Dimetilfumarato non può essere contenuto in concentrazione superiore a 0,1 mg/kg a partire dal 5 giugno 2012. Classificazione CLP del Dimetilfumarato: Tossicità acuta cat. 4, H312: nocivo a contatto con la pelle Irritazione della pelle, cat. 2, H315: provoca irritazione cutanea Sensibilizzazione della pelle cat.1, H317: può provocare una...

Leggi tutto

Caratteristica di pericolo H14 per i rifiuti

Scritto il 2 apr 2012

Con la conversione in legge del decreto legge 25 gennaio 2012 n.2 recante misure straordinarie e urgenti in materia ambientale è stato stabilito che, in attesa che il Ministero dell'ambiente stabilisca la procedura tecnica per l'attribuzione della caratteristica di pericolo H14 ai rifiuti, tale caratteristica deve essere attribuita seguendo i criteri previsti dal regolamento ADR.

Leggi tutto