Approfondimenti

Trasporto di imballaggi di scarto con residui di merci pericolose

Scritto il 3 gen 2014

La Francia,  con l’Accordo Multilaterale M268 a cui l’Italia non ha ancora aderito,  ha proposto di anticipare le disposizioni di trasporto dei rifiuti di imballaggi vuoti che entreranno in vigore con l’ADR 2015. L’Accordo M268 prevede: Classificazione gli imballaggi vuoti, non ripuliti, i grandi imballaggi o i contenitori intermedi per il trasporto alla rinfusa (IBC) o parti di questi, trasportati ai fini dello smaltimento, riciclaggio o recupero dei loro materiali che contengono solo residui di merci pericolose aderenti alle parti degli imballaggi possono essere...

Leggi tutto

Quadro sinottico degli adempimenti SISTRI

Scritto il 18 nov 2013

Il ministero dell’ambiente risponde alle domande sul SISTRI poste dalle associazioni di categoria degli operatori coinvolti e pubblica il quadro sinottico degli adempimenti. Quadro sinottico

Leggi tutto

Regolamento ADR: a quali obblighi sono soggetti i produttori di rifiuti

Scritto il 4 nov 2013

Il regolamento ADR disciplina il trasporto delle merci pericolose su strada e si applica anche ai rifiuti che presentano una o più caratteristiche di pericolo elencate nell’ADR. I criteri adottati per classificare un rifiuto pericoloso secondo la normativa ADR sono diversi da quelli presenti nel D. Lgs. 152/2006, per cui non sempre un rifiuto classificato con CER pericoloso è soggetto all’ADR e viceversa. L’obbligo di adottare una corretta classificazione ADR del rifiuto spetta al produttore del rifiuto. Obbligo di formazione del personale Il regolamento ADR prevede che le aziende i...

Leggi tutto

Terre e rocce da scavo

Scritto il 4 nov 2013

Il Decreto Fare (D.L. n. 69/2013) recante disposizioni urgenti per il rilancio dell’economia e convertito con Legge n. 98/2013, ha  dettato le nuove norme che regolamentano la gestione delle terre e rocce da scavo. In particolare l’art. 41 bis  ha previsto l’applicazione di principi di semplificazione amministrativa per la gestione di detti materiali e le condizioni rispetto alle quali possono essere gestiti come sottoprodotti e non come rifiuti. Il testo di legge conferma quindi che: i materiali da scavo derivanti da opere e progetti sottoposti preventivamente a VIA o...

Leggi tutto

Pubblicate due guide dall’Echa sui biocidi

Scritto il 29 lug 2013

Il 16 luglio l’Echa (European Chemicals Agency) ha pubblicato due nuove guide sulle informazioni richieste per i biocidi e sui fornitori di sostanze attive. link

Leggi tutto

Aggiornamento della Candidate List

Scritto il 23 giu 2013

l 20 giugno 2013 sono state aggiunte sei nuove sostanze nella lista della sostanze candidate, prevista dall’articolo 57 del regolamento 1907/2006 (Reach). Tali sostanze sono candidate ad essere incluse nell’allegato XIV del regolamento Reach, che comprende le sostanze che saranno soggette ad autorizzazione per essere immesse nel mercato. Le sei sostanza aggiunte nella lista sono le seguenti: Cadmio (CAS 7440-43-9) Ammonium pentadecafluorooctanoate (APFO) (CAS 3825-26-1) Pentadecafluorooctanoic acid (PFOA) (CAS 335-67-1) Dipentyl phthalate (DPP) (CAS 131-18-0) 4-Nonylphenol,...

Leggi tutto